Unibet sveglia gli US Open con la demolizione di Grigor Dimitrov

Degli otto giocatori rimasti nel sorteggio maschile degli US Open 2016, Andy Murray ha raggiunto il più alto livello di eccellenza – e il servizio più veloce della sua vita – nel permettere a Grigor Dimitrov solo cinque partite in due ore di tennis esilarante.

Lo scozzese ha compiuto 141 miglia all’ora durante l’ottava serata del torneo, uno dei nove assi che ha passato davanti al bulgaro sconcertato, che a malapena ha Unibet preso parte alla partita in qualsiasi momento. Mercoledì Murray interpreta il sesto seme ed ex finalista Kei Nishikori, che in precedenza aveva sconfitto il veterano Ivo Karlovic in tre set difficili. Serena Williams segna il record del Grande Slam nel raggiungere i quarti di finale degli US Open. Per saperne di più

Murray ha detto a bordo campo: “Ho servito 145 a San Jose una volta, ma il giorno dopo hanno ricalibrato la pistola perché era completamente sbagliato. Penso di essere stato fortunato. Non ho mai colpito più di 140 prima.Non mi aspetto di farlo di nuovo. ”

Era costantemente 10 miglia all’ora Unibet più veloce di Dimitrov al servizio, e pagava felicemente il prezzo di cinque doppi falli quando il numero 22 del mondo affondava di fronte al tormenta inarrestabile. Molte delle più grandi serve di Murray colpiscono 135 miglia e più.

“Tatticamente ho giocato una buona partita”, ha detto. “Ho servito molto bene quando sono rimasto indietro, pochissimi errori non forzati. Mi piace qui [su Arthur Ashe Court], atmosfera fantastica. Stasera è la prima notte che è stato un po ‘ventoso.

“Kei è stato in finale qui, abbiamo avuto un sacco di partite difficili.Ho giocato una buona partita contro di lui poche settimane fa [nelle semifinali delle Olimpiadi in rotta verso la medaglia d’oro] e dovrò giocare ancora così. ”

La novità del guardare e vedendo il suo vecchio amico e allenatore Dani Vallverdu nella scatola del suo avversario è svanito per Murray (il ricercato venezuelano si è Unibet offerta delle scommesse unito a Dimitrov dopo gli incantesimi con Tomas Berdych e Juan Martín del Potro), ma ci sarà stato almeno un sospetto che aveva escogitato un piano astuto per lui. Se è così, non è stato immediatamente evidente.

Dimitrov ha colpito duro e piatto per afferrare due punti di rottura nei primi due minuti ma, nel giro di un quarto d’ora, il No2 mondiale ha cominciato a colmare gradualmente il divario tra loro nelle classifiche apparenti.

Che non è un errore su Dimitrov.Ha migliorato sensibilmente il suo livello nelle ultime settimane e ha giocato un ottimo tennis per battere il talentuoso Unibet Bonus di benvenuto portoghese João Sousa in quattro set due giorni fa, quando Murray aveva problemi con il 34enne italiano Paolo Lorenzi. Eppure non era minimamente in forma in questa partita unilaterale da un quarto di giro.

Dimitrov ha infastidito il più semplice degli smash per far cadere il servizio nel quarto gioco, e Murray ha colpito l’acceleratore. Il suo servizio, che è andato perso per due set contro Lorenzi, ha fatto clic su un effetto piacevole, e c’era poco che il suo avversario potesse fare per tornare in gara. Facebook Twitter Pinterest Andy Murray è stato costantemente a 10 miglia orarie più veloce di Grigor Dimitrov al suo servizio.Foto: Adam Hunger / AP

Un meraviglioso rovescio lungo la linea lo portò a 5-1 e, alla mezz’ora, ha servito a 15 con il suo terzo asso, che l’obice a 141 miglia all’ora, che ha battuto il Serve 139 chilometri all’ora per mandarlo a Cincinnati cinque anni fa. Anche se il mitragliere Unibet diceva fib, la palla colpiva la parete posteriore come un proiettile.

Un nuovo set può spesso rinvigorire un giocatore nella parte sbagliata della scorecard, ma Dimitrov, colpendo ferocemente ma senza disciplina , ha vinto solo un singolo punto al suo primo servizio.Se la sua strategia è stata quella di uscire dai guai, è stato sconfitto da un difensore così eccezionale e si è fatto strada fino a 0-3, per fare otto partite senza successo.

La folla , appassionato di divertimento, sollecitò Dimitrov e, in spasmi, produsse alcuni meravigliosi passaggi di gioco; ma non molti di loro hanno sommato molto.

Era contento di avere un dritto di Murray libero per rompere, ma una doppia colpa ricambiava immediatamente il favore. Si è aggrappato a un Unibet punto di rottura e si è impadronito dell’ottavo gioco, ma non è stato evitato l’implacabile ondata di colpi di Murray. Novak Djokovic difende il fitness prima del test US Open contro Jo-Wilfried Tsonga Per saperne di più

Il secondo set perso, Dimitrov era sotto pressione all’istante del terzo.In 120 partite negli slam, Murray non ha mai perso dopo aver vinto i primi due set; Dimitrov non ha mai battuto nessuno da due set down. Come ha osservato John McEnroe, “Dimitrov sta emettendo l’atmosfera di” Non so cosa sto facendo “.”

Murray, comunque. Quando ha inseguito un dritto dritto di tutto rispetto e ha battuto il crosscourt per 3-0, Dimitrov non ha potuto fare altro che guardare per lo stupore.

Darren Cahill, che ha brevemente allenato Murray, ha detto, “In 10 anni, non sono sicuro di averlo visto servire meglio o muoversi meglio. Assolutamente impeccabile. ”

I pensieri di Vallverdu non sono stati registrati.Senza dubbio era abbastanza felice per il suo vecchio amico, se non per il suo nuovo datore di lavoro.

C’è stata un’ultima svolta. “Questo è stato un vero e proprio scoppio, il cielo sta piangendo”, ha commentato McEnroe mentre la pioggia cadeva proprio mentre Murray stava per salire al 5-2 per servire per un posto nei quarti di finale, il suo sesto posto. Hanno scelto di non chiudere il tetto – e Murray ha completato il lavoro quando ha forzato un 43 ° errore forzato da Dimitrov, un rovescio ribelle. Ha praticamente riassunto la sua pessima serata.